Presenza nel mondo

La Famiglia religiosa delle Suore della Provvidenza partecipa alla missione universale della Chiesa e presta la sua opera nel servizio di evangelizzazione  e promozione umana là dove maggiore è il bisogno. 

Dalla terra d'Italia dove è nata (1837) e cresciuta si è allargata ad altre terre.
Oggi è presente in:

- 1927  Brasile
- 1929  Uruguay
- 1973  Costa d'Avorio
- 1977  India
- 1980  Bolivia
- 1985  Togo
- 1992  Romania
- 1998  Argentina
- 2000  Moldavia
- 2002  Myanmar
- 2005  Sud Africa
- 2005  Benin
- 2011  Thailandia


Leggi tutto...

SANTA FÉ - Bairro S. Rosa - Opera sociale e parrocchiale


Storia e Missione

Santa Fé è il capoluogo dell’omonima Provincia ed è una grande città con gravi problemi sociali.
La storia del barrio Santa Rosa de Lima è legata strettamente al Rio Salado, che è stato per tanto tempo fonte di vita. Però negli ultimi anni è diventato il nemico dell’uomo perché quando piove le strade se riempiano di acqua che allaga le case.

La comunità delle Suore della Provvidenza, arriva in questo angolo della terra, il 28 settembre 1998. Fin dagli inizi la piccola comunità di tre suore ha un volto internazionale con la missione dell’accoglienza diurna dei bambini nella casetta parrocchiale denominata Casita de los chicos.
Sono impegnate anche con i giovani, attraverso piccoli progetti di formazione. Sono attive nell’animazione liturgica e nella catechesi.
Nella loro missione riescono a coinvolgere e responsabilizzare tanti laici.
Le inondazioni del maggio 2003 e del 2007 hanno colpito duramente in quartiere di S. Rosa.
Nel 2003 un poster di San Luigi, fatto di semplice carta, è rimasto sott’acqua per 14 giorni e poi è stato ritrovato intatto al suo posto sul muro: Padre Luigi vuole veramente rimanere fra la nostra povera gente.


Indirizzo

Hermanas de la Providencia
J. M. Estrada 2186
C.P. 3.000
Santa Fe
Argentina

Tel. 0054-342-4558839

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
">

Leggi tutto...

ARGENTINA

BUENOS AIRES - Servizio pastorale

BUENOS AIRES - Servizio pastorale

Storia e Missione L'inizio di questa comunità porta la data del mese di settembre 2014. L'inaugurazione ufficiale è avvenuta il 5 ottobre, giorno in cui la Congregazione festeggia il suo Fondatore...

Read more

SANTA FÉ - Bairro S. Rosa - Opera social…

SANTA FÉ - Bairro S. Rosa - Opera sociale e parrocchiale

Storia e Missione Santa Fé è il capoluogo dell’omonima Provincia ed è una grande città con gravi problemi sociali.La storia del barrio Santa Rosa de Lima è legata strettamente al Rio...

Read more
Leggi tutto...

CASITA DE LOS CHICOS - SANTA FÈ


Campagna del CIPSI "I diritti dei bambini sono il volto della pace":
Progetto Casita de los chicos

 

Contesto di riferimento

L‘Argentina è il Paese che ha subito probabilmente il più grosso tracollo economico negli ultimi anni, portando ad un terzo della popolazione la percentuale di persone che vivono in povertà. A tutto questo si è aggiunta nell‘aprile 2003 l'inondazione del Rio Salado, che ha provocato ingenti danni alla città di Santa Fé, compreso il Barrio di Santa Rosa de Lima, quartiere in cui è sita la “Casita de los chicos”.
Il quartiere è povero, degradato e violento. La maggior parte delle famiglie è formata dalla madre e dai figli (mediamente sette), visto che il numero dei mariti che abbandonano la famiglia qui è molto alto. Per poter tirare avanti molte mamme si prostituiscono insieme alle figlie. La “Casita de los chicos” è un centro gestito dalla Congregazione delle Suore della Provvidenza che accoglie quotidianamente una media di 200 bambini e ragazzi dai 3 ai 16 anni dal mattino, prima di andare a scuola (inizia alle 11,30) e nel pomeriggio.
I bambini vengono seguiti nell’attività di doposcuola, garantendo loro un utile sostegno, e cercando di creare uno spirito di responsabilità e solidarietà reciproca anche con i laboratori che ha avviato. Inoltre viene loro garantito un pasto composto da una tazza di latte con del pane e dei biscotti. Inoltre viene loro garantito un pasto composto da una tazza di latte con del pane e dei biscotti.

Obiettivo generale

L’obiettivo principale de la “Casita de los chicos” è quello di togliere i bambini dalla strada, seguendoli e sostenendoli nello studio, aiutandoli a costruirsi un futuro migliore di quello che la strada può offrirgli.

Obiettivi specifici

Dare la possibilità a questi bambini e ragazzi di potersi confrontare con i coetanei e con gli adulti in un ambiente ricco di stimoli positivi.
Il loro bisogno primario è l‘educazione ai valori della vita, perché la loro ne è priva a causa della situazione di estrema povertà e di forte criminalità in cui vivono.
Offrire un ambiente in cui i bambini possano vivere da bambini e i ragazzi da ragazzi senza il peso della responsabilità che sono costretti a portarsi sempre sulle spalle.
Creare uno spirito di gruppo per far crescere la fiducia verso il prossimo e per dare il segnale che “insieme è più facile”.
Offrire ai ragazzi una prospettiva diversa dalla strada per il loro futuro dandogli l’opportunità di imparare dei mestieri Iniziare un processo di aiuto e promozione del quartiere, cui vanno aggiunte altre iniziative di sostegno educativo, scolastico, sanitario, ricreativo con una attenzione anche alle famiglie e agli educatori degli stessi minori attraverso la formazione.

 

Beneficiari

Bambini e ragazzi dai 3 ai 16 anni del quartiere Santa Rosa de Lima di Santa Fè che frequentano la “Casita de los chicos”.

Azioni previste

Sistemazione di un terreno e costruzione di un campo da calcio e di pallavolo per attivare delle squadre Predisposizione di alcuni laboratori manuali (falegnameria, ricamo, lavoro dell’argilla e del gesso…) e di un laboratorio di informatica.

Valore complessivo del progetto

13.500 EURO


Il progetto fa parte della Campagna del CIPSI "I diritti dei bambini sono il volto della pace".
Vedi: cipsi.it


Leggi tutto...

BUENOS AIRES - Servizio pastorale


Storia e Missione

L'inizio di questa comunità porta la data del mese di settembre 2014. L'inaugurazione ufficiale è avvenuta il 5 ottobre, giorno in cui la Congregazione festeggia il suo Fondatore, san Luigi Scrosoppi.
Don Claudio Snidero, sacerdote friulano e perciò conterraneo di Padre Luigi, da tempo sognava una comunità di Suore della Provvidenza per la sua parrocchia dedicata alla Madonna di Castelmonte. La Congregazione, rispondendo al suo invito, vi ha inviato una comunità internazionale, anche come sostegno alle sorelle di Santa Fé.
La missione delle suore in questa comunità cristiana, che porta il nome Santa Rosa de Lima, è di sostenere i laici nelle loro attività pastorali di catechesi, di liturgia, di animazione liturgica, ecc..
Inoltre, le suore si impegnano a Villa Càrcova, un quartiere di periferia della provincia San Martin. La zona è molto povera economicamente e moralmente. Numerosi sono i bambini che hanno bisogno di essere seguiti, insieme alle loro famiglie. Qui siamo chiamate ad "essere provvidenza" per i più bisognosi.

Indirizzo

Hermanas de la Providencia           
Av. Juan Domingo Perón, 8179
Loma Hermosa
Tres de fevrero
C.P. 1657 BUENOS AIRES

tel. 11/47397973
E mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Leggi tutto...

Grazie, Suor Sandra, per la tua visita!

  • Pubblicato in News
I giorni che hanno preceduto l’arrivo della nostra cara Madre Generale, Sr. Sandra Del Bel Beluz, sono stati di preparazione, di preghiera intensa e poi di grande gioia per accoglierla, conoscerla e finalmente poter comunicare con lei.
Ora la visita è terminata.
Grazie, suor Sandra, per essere stata fra di noi come Madre, Maestra e Pastora.
Ci siamo sentite subito accompagnate e unite come sorelle della stessa Famiglia di Padre Luigi, dal dono della tua presenza.
Hai lasciato le orme di Dio nei nostri cuori e nei cuori di tutti coloro che ti hanno incontrata.
Abbiamo condiviso tanto in questo breve tempo, ed abbiamo percorso insieme un pezzettino di strada della vita, facedo storia di unità.
Sappiamo che la missione che Dio ti ha dato è grande, perció insieme con tutti i fratelli laici che ci circondano, ti sosteniamo con la preghiera.
Ti auguriamo di essere vera pellegrina di Dio nel mondo, seminando pace e gioia.
Tutte noi, sorelle della Provincia San Luigi ti ricordiamo con tanta gratitudine.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS