MONTEVIDEO - Comunità "Rosa Mistica" - Casa "Nostra Signora della Provvidenza"

Storia e Missione

Le prime suore della Provvidenza, giungono in Uruguay nel 1929 e vivono un lungo periodo a servizio degli ammalati nei Sanatori e negli Ospedali.

Nel 1956, dopo una lunga ricerca compiuta sotto la guida della Provvidenza, per capire il servizio da fare nel quartiere, si è deciso di iniziare con una scuola denominata ‘Rosa Mistica’, prima con una sola classe, che funzionava in un piccolo angolo della casa, poi, man mano che crescevano i gruppi, si sono aggiunte le altre classi, fino ad arrivare, nel 1964, al sesto grado. Con questo servizio si raggiungevano i bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni, offrendo loro una educazione umana e cristiana in un Paese totalmente laico. Nel 2004 la gestione è passata ad un gruppo di maestre che costituirono un Società di responsabilità limitata (SRL), e che hanno gestito la Scuola fino al 2018.

A partire dall’anno scolastico 2018/2019, la Congregazione ha assunto nuovamente la responsabilità gestionale e didattica della Scuola. Guidate e sorrette dalla Provvidenza che si è manifestata a noi in molteplici modi, abbiamo potuto riavviare l’attività, scrivendo una pagina importante nella storia di questa comunità, sperimentando la preziosa collaborazione di tante persone, avvicinando alcune famiglie a Dio attraverso la cura dei loro figli. Nel nostro donarci quotidiano ci ha illuminato questa parola di Gesù: “Sono venuto perché abbiano la vita, in abbondanza”.
Per tanti anni, le sorelle che appartenevano a questa comunità, hanno lavorato instancabilmente nella parrocchia con la catechesi, l’animazione dei laici e dei giovani.
Dal 1950 fino al 1970 la Casa è stata sede della Delegazione e successivamente della Provincia (1970-2003). É stata sempre una casa aperta all’accoglienza di ragazze in formazione ed anche sede del Noviziato
Attualmente la comunità è formata da 12 suore. Alcune sono anziane e qui vivono il loro dono quotidiano nella preghiera e nell’offerta; altre sono direttamente o indirettamente coinvolte nel servizio alla Scuola e nelle attività della parrocchia.











Indirizzo

Hermanas de la Providencia
Comunidad “Rosa Mistica”
Avenida E. Garzón, 1499
C. P. 12.500 Montevideo
Uruguay

Tel. 00598-2-3203603
Fax 00598-2-3205165
E-mail: Este endereço de email está protegido contra piratas. Necessita ativar o JavaScript para o visualizar.">Este endereço de email está protegido contra piratas. Necessita ativar o JavaScript para o visualizar.

Comunità Casa di Riposo «Nuestra Señora de la Providencia»

Tel. 00598-2-3239271

Ler mais ...

Hogar San Cayetano - Montevideo


L'Hogar di San Cayetano (La Casa Famiglia di San Gaetano) accoglie un gruppo di bambine/ragazze orfane o in situazione di rischio sociale o che sono state vittime di maltrattamenti; qui vengono accudite, educate, amate e preparate alla vita. Questo servizio verso i minorirappresenta uno degli aspetti peculiari della missione delle Suore della Provvidenza in Uruguay, che vedono nell'educazione della gioventù in difficoltà l'attuazione di uno degli aspetti fondamentali del carisma.

L'opera ha una convenzione con lo Stato (I.N.A.U.), condizione indispensabile per poter lavorare con i minori ed essere riconosciute in questo servizio di educazione non formale.Dal marzo dell'86 fino all'aprile del 2003 l'attività di accoglienza in una Casa famiglia è stata svolta nella città di Las Paz, dipartimento di Canelones e successivamente è stata trasferita nella città di Montevideo, nel rione Sayago.
Il collegio è gestito da tre suore e si avvale di un'equipe tecnica (assistente sociale, psicologa ed educatrici) per una migliore cura della bambine e delle loro famiglie.
Attualmente le bambine sono 14 dai 4 ai 12 anni. Molte bambine vengono accolte dalle suore alla Casa

Famiglia Hogar San Cayetano successivamente ad una pronuncia del tribunale dei minori che ha considerato inadeguati i genitori a potersi prendere cura delle bambine. Molte volte queste infatti sono state vittime di maltrattamenti in famiglia oppure i genitori sono in carcere o fanno uso di alcool o droghe.

Tutte le bambine frequentano la scuola e nel tempo libero si dedicano ad altre attività come il nuoto, la ginnastica, e il sabato vanno all'oratorio e al

catechismo. Nel collegio aiutano con i lavori domestici e acquisiscono così una buona educazione e valori positivi. Durante il periodo che trascorrono nella Casa le suore cercano di far mantenere loro il legame con i familiari più vicini e di operare con questi un cammino di educazione e di riabilitazione nel ruolo di genitori affinché possano ricongiungersi con le loro piccole.

Ler mais ...

Progetto Oratorio Arcoiris - Montevideo


Questo progetto, è nato del sogno di cercare una risposta a ragazzini abbandonati a se stessi che vivono sulla strada. Offrire a loro un luogo sicuro dove crescere e condividere valori positivi con i loro coetanei.

Frequentano, circa 90 ragazzini, e ragazzi, fra 5 a 16 anni, appartenenti ad un Quartiere di lavoratori, che si chiama "Colon" ad una distanza di più o meno 13km del centro  della città de Montevideo .

Oltre alle attività settimanali, le suore organizzano per i bambini delle passeggiate in treno che sono un'attrazione locale, incontri formativi con i genitori e,  alla fine dell'anno, un campo scuola.  

Ci sono 12 animatori, giovani, che preparano  e gestiscono le attività. Questi vengono formati per svolgere questo delicato compito.

L'oratorio Arcoiris è un luogo di amore e amicizia dove i bambini vengono aiutati a crescere per costruire un mondo migliore.

Ler mais ...

Em Montevideo: uma estrada reabre-se!

"A Providência foi a única fonte de sustento..." ... neste novo início da Escola “Rosa Mística” de Montevidéu (Uruguai). As irmãs da comunidade afirmam isso com alegria e profunda gratidão.

A Providência: manifestada através da Família religiosa com a sua grandiosa ajuda; a comunidade cristã e os leigos; se não fossem eles, com a generosidade de seu trabalho, para nós teria sido impossível preparar uma escola que foi abandonada, em apenas 22 dias!

A Providência: manifestada através da Província do Brasil, com a presença do Sr. Orlando, cuja ajuda foi realmente valiosa.

A Providência que nos surpreende cada dia com recursos que chegam de toda parte.

Agradecemos ao Senhor por esta sua contínua e amorosa ternura para conosco.

Comunicamos com alegria que dia 1º de março começou também para nós o ano letivo com a presença do Cardeal, Mons. Sturla, Vigário da Educação, o Pároco e alguns amigos sacerdotes.

Até agora, as crianças inscritas já são um bom número, do Jardim de Infância são cinco classes elementares, mas esperamos que ainda possam aumentar.

Podemos também contar com uma equipe docente maravilhosa, com tanto desejo de crescer e de fazer parte desta Família. Os professores são orientados por sólidos princípios educativos.

Papa Francisco afirmou que educar é como cultivar e as crianças são o solo sagrado.

E o cardeal Martini acrescentou que educar é como semear: o fruto não é garantido e não é imediato, mas se não se semeia, certamente não haverá colheita.

Padre Luís falava sobre a educação do coração e aconselhava as irmãs a cuidar das crianças como a pupila dos próprios olhos!

Continuamos a confiar na Providência e na oração de toda a Família. Obrigada.

Desejamos um fecundo ano letivo e um bom caminho nessa nova estrada que se abre!


Ler mais ...
Assinar este feed RSS