Progetti nel mondo


“Guardate gli uccelli dell’aria, non seminano e non mietono,
né ammassano nei granai… eppure  il Padre celeste li nutre..."

(Dal Vangelo di Matteo 6,26)



La parola di Gesù illumini il nostro cuore e guidi il nostro lavoro, affinché possiamo essere collaboratori della Provvidenza di Dio nel migliorare le condizioni di vita di tanti fratelli.
Il tuo contributo ad uno dei PROGETTI promossi dalle Suore della Provvidenza a favore delle persone bisognose è la mano che presti a Dio per donare sollievo e speranza all’umanità. 
Ogni aiuto, anche minimo, è accolto come dono della Provvidenza.

Le missioni delle Suore della Provvidenza sono sostenute tramite adozioni a distanza e singoli progetti, finanziati anche da:

* Progetti della Provvidenza:  https://www.progettidellaprovvidenza.it/
* Solidarmondo: https://www.solidarmondo.it/
* Amici Padre Luigi: https://www.solidarmondo.it/amici-padre-luigi/

* Amici di Udine: http://www.amicidiudine.it/



Chi desidera, può contribuire ad uno dei progetti con un gesto di solidarietà.

-  Conto postale n. 48548002  
   intestato a: Congregazione Suore della Provvidenza
   Via Innocenzo IV n. 16   00167  Roma       

-  Conto Bancario:
           Banca Intesa Sanpaolo
           IBAN  IT77D0306909606100000005573

   intestato a: Congregazione Suore della Provvidenza
   Via Innocenzo IV n. 16   00167  Roma  

In ogni caso, occorre specificare con esattezza la causale del versamento.


Chi desidera beneficiare delle detrazioni fiscali sui versamenti fatti a titolo di donazione, deve effettuarli tramite la ONLUS "Solidarmondo".
Per questo vedi le informazioni su: www.solidarmondo.it


EUROPA   AMRICA LATINA   ASIA   AFRICA 
             



Leggi tutto...

Fondo ‘Scrosoppi’: prossimità solidale

  • Pubblicato in News
L’Arcidiocesi di Gorizia, insieme ad altri enti presenti sul territorio, ha promosso il 'Fondo Scrosoppi’, uno strumento per affrontare le pesanti conseguenze a livello economico e finanziario della pandemia del Covid-19 sulla vita di molte persone.
Lo scopo è quello di sostenere in particolare chi, sul territorio dell’Arcidiocesi, non è più in grado di mantenere dignitosamente sé e la propria famiglia; affianca ed integra le iniziative di carità delle comunità ecclesiali locali e non si sostituisce ad iniziative e interventi già esistenti, sia pubblici che privati.
La dotazione iniziale del Fondo è costituita da 180 mila Euro e sarà incrementata dalle liberalità di coloro che vorranno condividere con la Chiesa diocesana questa esperienza di solidarietà.
Il Fondo è stato messo significativamente sotto la protezione di san Luigi Scrosoppi, il nostro Fondatore, che ha fatto di tutta la sua vita una espressione chiara della scelta preferenziale dei poveri, degli ultimi, degli abbandonati.
Padre Luigi continua anche oggi ad indicare a tutti la strada dell’amore di Dio e della compassione fattiva verso i fratelli ed accompagna con la sua benedizione tutti coloro che si aprono alla carità.



Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS