Presenza nel mondo

La Famiglia religiosa delle Suore della Provvidenza partecipa alla missione universale della Chiesa e presta la sua opera nel servizio di evangelizzazione  e promozione umana là dove maggiore è il bisogno. 

Dalla terra d'Italia dove è nata (1837) e cresciuta si è allargata ad altre terre.
Oggi è presente in:

- 1927  Brasile
- 1929  Uruguay
- 1973  Costa d'Avorio
- 1977  India
- 1980  Bolivia
- 1985  Togo
- 1992  Romania
- 1998  Argentina
- 2000  Moldavia
- 2002  Myanmar
- 2005  Sud Africa
- 2005  Benin
- 2011  Thailandia


Leggi tutto...

LOMÉ - Noviziato - Casa Provinciale

  • Pubblicato in Togo

Storia e Missione

1991. Trasferimento del noviziato da Abidjan, in Costa d’Avorio, a Lomé in una casetta presa in affitto.

1996. Inaugurazione della nuova sede di formazione che sorge alla periferia della città verso il confine con il Ghana.

2004. Questa casa diventa sede provvisoria della delegazione e ospita le juniores studenti. La comunità e le giovani in formazione sono molto impegnate nella catechesi, nella pastorale giovanile e nell’accompagnamento di famiglie e persone in difficoltà.


Indirizzo

Soeurs de la Providence
Noviciat
BP 80812
Lome Tokoin
Togo

Tel. 00228-2251100
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
">

Leggi tutto...

KOUVÉ - Centro “San Luigi Scrosoppi” - Scuola Materna

  • Pubblicato in Togo

Storia e Missione

1985. È stata aperta la prima comunità in Togo allo scopo di offrire alla popolazione un servizio sanitario. Le suore si sono, da subito, dedicate ai bambini denutriti avviando un Centro di educazione sanitaria e di recupero nutrizionale.
Il Centro si è poi sviluppato progressivamente in risposta alle esigenze del luogo. Oggi è un vasto complesso che offre cure mediche e assistenza sanitaria alla popolazione di Kouvè e dei villaggi circostanti.
Per i bambini del villaggio le suore gestiscono una scuola materna. Per tutti il servizio di catechesi, visita ai villaggi, accompagnamento ai malati terminali.

2003. Viene aperto il Centro diurno “San Luigi Scrosoppi” per prevenzione e cura dei malati di AIDS, frutto della generosità di tante persone, sviluppatasi a macchia d’olio durante l’anno della canonizzazione di P. Luigi (2001).

2008 Viene aperto un nuovo reparto, la maternità, per poter seguire, con le visite prenatali, le mamme siero positive e dare ai neonati una particolare latte al fine di neutralizzare il virus HIV.


Indirizzo

Soeurs de la Providence
Mission Catholique de Kouvè
B.P. 16 Tabligbo
Togo

Tel. 00228-3349007

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...

AHÉPÉ - Scuola Materna ed Elementare - Catechesi

  • Pubblicato in Togo

Storia e Missione

2000. È stata aperta ufficialmente la comunità, ma dal 1994 qualche sorella della comunità di Kouvé vi si recava per attività di catechesi, di formazione delle ragazze, di alfabetizzazione.

Attualmente si continuano tutti i programmi di formazione e i vari corsi professionali (sartoria, tintura e batik, tessitura, pettinatura) stanno diventando sempre più qualificati.

2005. Inizia una nuova scuola materna a cui, gradualmente, si è aggiunta la Scuola Elementare.


Indirizzo

Soeurs de la Providence
AHEPE

B.P. 57 - Tabligbo
Togo

Tel. 00228 -339 64 69
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
">

Leggi tutto...

Sostegno del personale per le Missioni di Kouvé-Ahepé-Lomé


A seguito di uno studio fatto sul territorio è stato messo a punto un progetto per il sostegno dei costi del personale locale assunto e gestito dalle Suore a partire dai medici e dagli infermieri, fino al personale docente e di servizio in genere.
In Italia la solidarietà verso i paesi poveri poggia prevalentemente sullo strumento del “sostegno a distanza” di un bambino. Sostenere un medico o un maestro, invece, significa garantire salute e istruzione a centinaia di bambini e adulti; significa inoltre promuovere le professionalità e dare dignità a famiglie altrimenti senza prospettive economiche.

MISSIONI DI KOUVE' AHEPE' LOME'

In occasione della canonizzazione di Padre Luigi Scrosoppi è stata promossa una campagna per la raccolta di fondi destinati al potenziamento del Centro medico di Kouvé in Togo. Questo centro è costruito e gestito dalla Congregazione delle Suore della Provvidenza per curare le varie malattie che opprimono il popolo africano. E’ sorta così una nuova struttura, preziosissima in questo paese, per far fronte anche al nuovo e dilagante problema dell’AIDS. Accanto al bisogno sanitario, c'è quello dell'istruzione. Anche su questo fronte le suore della Provvidenza sono impegnate gestendo scuole materne ed elementari per i bambini più poveri e scuole professionali per giovani ragazze che, lasciata la famiglia, si sono trovate in situazioni di grave disagio o sfruttamento. Le Suore della Provvidenza, con le varie iniziative avviate in Togo, rappresentano un'importante risorsa impegnata ad assicurare questi diritti fondamentali alla popolazione più povera, ma per agire devono necessariamente contare sul “cuore” di coloro che, anche a nome del proprio essere cristiani, decidono di farsi Provvidenza. A seguito di uno studio fatto sul territorio è stato messo a punto un progetto per il sostegno dei costi del personale locale assunto e gestito dalle Suore a partire dai medici e dagli infermieri, fino al personale docente e di servizio in genere. In Italia la solidarietà verso i paesi poveri poggia prevalentemente sullo strumento del “sostegno a distanza” di un bambino. Sostenere un medico o un maestro, invece, significa garantire salute e istruzione a centinaia di bambini e adulti; significa inoltre promuovere le professionalità e dare dignità a famiglie altrimenti senza prospettive economiche. Questo progetto, avviato nelle parrocchie, nelle aziende e nelle scuole, ha dimostrato di essere veramente efficace e per certi versi rivoluzionario. Si attua con la formazione di un gruppo di persone che si fa carico dello stipendio e dei costi legati all’attività di una delle seguenti figure:

Laureato specializzato (medicina, psicologia,…): 20 persone
Laureato (medico, psicologo, psichiatra,…): 16 persone
Diplomato (infermiere, maestro, tecnico laboratorio, …): 9 persone
Generico (infermiere, bidello, cuoco, …): 5 persone

Un’altra singolare e importante proposta è l’adozione di una novizia. Se sostenere un medico è un fatto importantissimo, sostenere una ragazza per il periodo dei suoi studi e della sua formazione affinché possa diventare una suora della Provvidenza, significa garantire continuità all’azione solidale verso questa gente priva di speranza; le suore infatti rappresentano il futuro della Congregazione e quindi di tutte le sue molteplici iniziative di Carità.

Novizia: 10 persone

Costo mensile per una famiglia
15 Euro al mese


ll n° delle persone per il sostegno del personale dipendente è stato calcolato tenendo conto della busta paga (paga percepita dal dipendente più i contributi allo stato) e dei costi indiretti (camici, divise, guanti sterili, vestiario di lavoro, materiale di segreteria,...) collegati alle attività del personale assunto.

Nota: tutti i costi indiretti sono stati caricati in percentuale crescente sul personale diplomato e generico; ciò per evitare di avere gruppi troppo piccoli per il personale generico e troppo grandi per il personale laureato e specializzato.

Vedi anche: www.amicipl.it
Progetti TOGO

Leggi tutto...

Progetto Laboratorio-scuola di arti e mestieri


Il progetto intende far fronte al grave problema della disoccupazione nei villaggi di Kouvé e Ahepé (villaggi togolesi ubicati a circa 70 chilometri dalla capitale Lomè) con lo sviluppo della scuola di arti e mestieri presente a Ahepé, riorganizzandola in modo da offrire occasioni di crescita e di occupazione non solo alle ragazze ma anche ai ragazzi, sia nei settori di insegnamento già esistenti (quali cucito, tessitura, batik, tintura dei tessuti, pittura su tessuto, fabbricazione dei sapone, pettinatura e acconciatura), sia con la creazione di nuovi ambiti disciplinari.

Vedi anche: SOLIDARMONDO.IT
Dare vita alla vita - KOUVE'
Avviamento professionale - KOUVE'
Leggi tutto...

Siamo tutte di Dio, per sempre!

  • Pubblicato in News
Il nostro cuore è colmo di gioia, perché con la celebrazione della professione perpetua, avvenuta il giorno 28 novembre nella chiesa parrocchiale di Adidogome (Lomé-Togo), abbiamo pronunciato il nostro 'sì' per sempre davanti alla Chiesa e ci siamo impegnate a seguirlo per tutta la vita.

Ora ciascuna di noi può dire con tutta verità: "Non sono più mia, ma appartengo totalmente e per sempre a Dio e perciò sono tutta per i fratelli che amo e servo nel suo Nome, con il cuore ardente d'amore come voleva il mio Fondatore, San Luigi Scrosoppi".

Eleviamo il nostro grazie Signore, per la sua grande misericordia; diciamo grazie alla Madre generale e al suo consiglio, alle sorelle della Provincia e a quelle di tutta la Congregazione che da lontano ci hanno accompagnate e sostenute in questo passo decisivo della nostra vita.

Salutiamo tutte con affetto e ci affidiamo ancora alla vostra preghiera:
sr. Modesta, sr. Prisca, sr. Stéphanie
Leggi tutto...

Alla sequela di Gesù

  • Pubblicato in News

Il 19 marzo, giorno in cui la Chiesa festeggia San Giuseppe, protettore della nostra Famiglia religiosa, a Lomé (Togo) tre nuove giovani hanno pronunciato il voto di povertà, obbedienza e castità impegnandosi a vivere la Regola di vita del nostro Istituto, come un cammino di santità nel compimento della missione di carità, affidataci da padre Luigi, nostro Santo Fondatore.

Sono suor Sonia e suor Aimée, due giovani togolesi, e suor Marthe della Costa d’Avorio.

La celebrazione della professione religiosa è stata un bellissimo momento di gioia, di lode e di ringraziamento al Signore che continua a chiamare alla sua sequela. Erano presenti le famiglie, i membri della Famiglia Scrosoppiana, le loro comunità parocchiali e tanti giovani che hanno animato la S. Messa.

Alla fine della celebrazione eucaristica la superiora provinciale ha comunicato a tutta l’assemblea la nuova comunità di appartenza e di missione delle tre professine: rr. Marthe andrà a Setto in Benin, sr. Sonia a Anonkoua Kouté in Costa d’Avorio, sr. Aimée a Ahépé in Togo. 

A ciascuna di loro auguriamo un sereno inserimento e una fruttuosa missione nella nuova situazione di vita.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS