L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica l'accettazione dell'utilizzo dei cookie. 

Stampa questa pagina

Il Miracolo continua

Il Miracolo continua
Le Suore della Provvidenza continuano infatti il suo messaggio di totale affidamento a Dio e di incondizionato amore ai poveri, ai bambini e agli adulti, agli ammalati, agli anziani e alle famiglie povere. In Italia, in Brasile, in Uruguay, in Togo, Costa d'Avorio e Benin, in India, in Bolivia, in Romania e Moldavia, in Birmania.

Continua l’opera di padre Luigi, nell’umiltà di un fedelissimo servizio quotidiano delle sue "fiutis" (figliolette), come lui amava chiamare in friulano le sue suore.

San Luigi è oggi più che mai vivo nell’amore evangelico che sospinge le Suore della Provvidenza a travalicare le nuove frontiere della sofferenza di quest’umanità inquieta, a donare la testimonianza più vera per la nuova evangelizzazione, che per il santo friulano aveva un nome solo e un unico metodo: "Carità, carità, salvare anime e salvarle con la carità".


Vota questo articolo
(1 Vota)