Presenza nel mondo

La Famiglia religiosa delle Suore della Provvidenza partecipa alla missione universale della Chiesa e presta la sua opera nel servizio di evangelizzazione  e promozione umana là dove maggiore è il bisogno. 

Dalla terra d'Italia dove è nata (1837) e cresciuta si è allargata ad altre terre.
Oggi è presente in:

- 1927  Brasile
- 1929  Uruguay
- 1973  Costa d'Avorio
- 1977  India
- 1980  Bolivia
- 1985  Togo
- 1992  Romania
- 1998  Argentina
- 2000  Moldavia
- 2002  Myanmar
- 2005  Sud Africa
- 2005  Benin
- 2011  Thailandia


Read more...

COCHABAMBA - Casa provinciale


Storia e Missione

Cochabamba: la terza città della Bolivia per importanza economica; situata in una valle di terra fertile e produttiva a 2571 metri sul livello del mare; capitale della Regione omonima, con una popolazione che supera il milione di abitanti, compresi vari municipi Cercado, Sacaba, Quillacollo, Colcapirhua, Tiquipaya, Vinto y Sipe Sipe.

Alla periferia di questa città, nell’anno 1986 arrivano le figlie di Padre Luigi e vi stabiliscono la casa di delegazione, San Luigi Scrosoppi. Nel 2003 diventa Casa Provinciale con l'unione di tre Paesi di lingua spagnola: Argentina, Bolivia e Uruguay.
Attivitá pastorali della comunitá:
- catechesi per i bambini e adulti
- formazione umana e religiosa dei giovani con incontri e varie attività 
- animazione del settore liturgico, guida, canto etc…
-  accompagnamento del numeroso gruppo dei bambini/e, ragazzi/e con le loro mamme con l’aiuto del sostegno a distanza.

Attività sociali:
-  Funziona un centro medico San Luigi Scrosoppi, dove ogni giorno i poveri trovano sollievo ai loro dolori: consultorio medico generale, consultorio dentistico, laboratorio, prestazioni infermieristiche.

Indirizzo

Hermanas de la Providencia
Casa provincial e noviciado - Casilla 4478
Cochabamba
Bolivia

Tel. 00591-4-4236871
Fax 00591-4-423860

E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.">This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
">This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
">

Read more...

CH’AQUIMAYU - Opera parrocchiale


Storia e Missione

Il barrio Chaquimayu si trova nella zona sud della Città metropolitana di Cochabamba, nato circa 20 anni fa dalla urbanizzazione del vasto terreno esistente.
Nel 2005, considerato il continuo aumento della popolazione e, di conseguenza, la necessità di evangelizzazione e di educazione, le Suore della Provvidenza decidono di iniziare una nuova comunità in questa zona.
Le attività pastorali si svolgono in due centri comunitari: presso la Chiesa S. Antonio, vicino alla casa delle suore, e presso il Santuario "Senor de la Misericordia", situato a quasi due chilometri di distanza.
Nei due centri le suore si dedicano alla catechesi dei bambini, dei giovani, degli adulti, in particolare per la preparazione ai sacramenti: battesimo, comunione e confermazione, matrimonio. Visitano le famiglie, prediligendo quelle situate nella parte periferica del barrio.
Animano la liturgia della domenica e in altre giornate della settimana.
Dal lunedì al venerdì, durante il pomeriggio funziona il centro di appoggio scolastico per bambine /i e ragazzi/e della zona.


Indirizzo

Hermanas de la Providencia
Comunidad de Ch’aquimayu
Casilla 4478
COCHABAMBA
(Bolivia)

Tel. 00591-4-4731550

E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.">This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
">This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
">

Read more...

CHIVIMARCA - Internato per ragazze/i

Storia e Missione

Tapacar è una provincia della regione di Cochabamba, situata fra l'altipiano centrale e la regione delle Valli cochabambine.

La piccola comunità di Chivimarca si trova in questa provincia.
Dal 1983 le suore operano in questa zona povera e abbandonata, a 3600 metri di altitudine, abitata da popolazioni indie disperse in piccoli villaggi lontani tra loro e con grandi difficoltà di comunicazione per le condizioni spesso disagiate delle strade.
Le suore hanno aperto un piccolo internato che dal lunedì al venerdì ospita i bambini che dai vari villaggi vengono per frequentare la scuola media che porta il nome di San Luigi Scrosoppi.
Il sostegno della "scolarizzazione a distanza" ha permesso anche ad alcuni ragazzi di giungere fino al conseguimento del diploma e di poter quindi diventare, a loro volta, insegnanti.
Inoltre le suore si occupano dei sostegni a distanza per le famiglie più povere della zona..

.


Indirizzo

Hermanas de la Providencia
Chivimarca - Casilla 4478
Cochabamba
Bolivia
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
">

Read more...

SANTA CRUZ - Centro del Bambino denutrito

Storia e Missione

Il dipartimento di S. Carlos, nella regione di S. Cruz, si trova nella provincia Ichilo che prende il nome dal fiume che passa per il suo territorio.

Nel 1980,
su invito di padre Tito Solari, italiano e salesiano, che dopo qualche anno sarà nominato Arcivescovo di Cochabamba, arrivano le Suore della Provvidenza che qui aprono la loro prima comunità in terra boliviana,
La comunità inizia la sua missione in un piccolo ospedale dove i poveri trovano cura e sollievo ai loro dolori. Con questo servizio incomincia anche la formazione umana e cristiana della gente, sopratutto delle mamme.
La constatazione del grande numero dei bambini denutriti e dell'alta mortalità infantile quasi ci ha "obbligate" a costruire un centro specifico per questi bambini con 40/50 posti. I piccoli, che hanno bisogno di un trattamento particolare, provengono dalla campagna, dalla selva e anche dalla città Santa Cruz. Le nostre sorelle insieme agli educatori e volontari realizzano parallelamente un lavoro di sostegno alle famiglie, ma in modo particolare alle madri di educazione sull'importanza del recupero degli alimenti naturali. Dalla data di apertura ad oggi sono stati salvati dalla morte più di tremila bambini.
Attualmente nel centro lavorano, accanto alle suore, altre persone regolarmente assunte, e i volontari provenienti dall’Italia e da altri Stati.


Indirizzo

Hermanas de la Providencia
Parroquia San Carlos
Casilla 463
Santa Cruz
Bolivia

Tel. 00591-3-3220939

E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.">This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Read more...

EL ALTO - Opera sociale e pastorale

Storia e Missione

El Alto è una città con vari primati: si trova a 4070 metri sul livello del mare e questo la pone al primo posto come la città popolata più alta nel mondo; inoltre è la più giovane città della Bolivia con una media di 30 anni.
E' abitata da immigrati provenienti dall'Altopiano boliviano, da La Paz, Oruro e Potossi.

La comunità delle Suore della Provvidenza è arrivata in questa zona nel 1998 ed è impegnata nella promozione umana e cristiana della gente, soprattutto dei giovani, attraverso il sostegno scolastico ed altri interventi complementari a quelli istituzionali che sono molto carenti.
Si occupa della catechesi, della formazione dei gruppi, della visita alle famiglie, della alfabetizzazione degli adulti, specialmente delle donne.


Indirizzo

Hermanas de la Providencia
Calle Coro Coro, 124
Casilla 25075
El Alto (La Paz)
Bolivia

Tel. 00591-2-2845565
Fax 00591-2-2845565

E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.">This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
">This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
">

Read more...

Thank you Sr. Sandra for your visit!

The days which have preceded the arrival of our dear Mother General, Sr. Sandra Del Bel Beluz, were of preparation, of intense prayer and of great joy to welcome her, to know her and finally to be able to communicate with her.

Now the visit is over. Thank you Sr. Sandra for being among us like a mother, teacher and shepherdess. We felt immediately accompanied and united like sisters of the same family of Father Luigi by the gift of your presence. You left the footsteps of God in our hearts and in the hearts of all who have met you. We have shared a lot during this short time and travelled together a piece of road of life, history of unity. We know that the mission that God has given you is great, therefore together with all the lay brothers and sisters who are around us, support you with the prayers.

We wish you to be a true pilgrim of God in the world, spreading peace and joy. We, the sisters of the province of St. Luigi remember you with lots of gratitude.

Read more...

First national meeting of the Providence Familiy

Laity and young people together from 6 to 8 July 2018

From the moment the news of the 1st National Meeting of the Family of Providence was announced, youth and lay people from different communities began to prepare intensely: El Alto, Cochabamba and San Carlos, were ready for the meeting. The theme was on faith and vocational discernment and strongly strengthen the integration and unity of the youth and lay people on their journey towards the national meeting according to the charism of Fr. Luigi.

The theme was dealt by Fr. Enrique Pusarico, a diocesan priest, who with much encouragement began to talk about faith and vocational discernment. Those were very illuminating moments in which all the participants showed great interest. Surely it was an enriching discourse not only for the knowledge of each participant, but also for the spiritual life of each one. Especially when we work in a group, we share our life experiences and know better our brothers and sisters and of different communities.

The lives of our saints, St. Cajetan, St. Philip Neri, St. Joseph, and our father St. Luigi, were presented and shared, in different ways namely; stage performance, through videos, drawings and discussions:, and these saints accompanied us throughout our meeting. The moment of adoration before the Blessed Sacrament, accompanied by the images of the Blessed Virgin Mary and St. Luigi, highlighted the hunger for meditation and thirst for God, and also the celebration of the holy Eucharist in which all lived profoundly the encounter with God.

They were very happy to have another national meeting of the Family of Providence. Together, as a family, always guided by the light of Christ and accompanied by Mary Mother of Providence, follow the footsteps of St. Luigi and continue to discover ourselves, accompanied by faith in our vocation.

With great joy, we express our happiness, we thank the community of El Alto and the Sisters of Providence for the organization of such a beautiful meeting experience. We thank God for allowing us to share, moments of joy and to keep alive the spirit of unity as the Family of Providence.


Together, without looking at where we come from, without looking at sex or age, we feel that we are called to weave a great bond of fellowship among our communities, we went from being unknown to being friends without realizing it, becoming a family, "Big Providence Family " .

Thank you Lord, for your great love with which you have accompanied us.                                                                                                  
                                                                                                                        Community of El Alto
Read more...

I will sing your faithfulness forever, Lord!

I will sing your faithfulness forever, Lord!
This was the phrase that accompanied our dear Sr. Michelia, in the days of preparation for the 50th anniversary of fidelity to the call of the Lord, a feast that we celebrated on 7th September.

We can say that we lived this festival with all of Bolivia, because there were representatives of the laity from the community where Sr. Michelia, over the years, gave her life, by being Christ's messenger, among the brothers and sisters entrusted to her.

During the homily of the solemn Eucharistic celebration, the priest addressed Sr. Michelia with these words: "Thank you for being a star in the sky, which Abraham saw when the Lord promised him a numerous lineage like the stars of heaven; you are, in faith, a descendant of Abraham and a gift to us all ".

Together with Sr. Michelia, we too thank the whole religious Family who accompanied us with prayers.
And let us pray that the Lord may help us to be faithful in answering His call every day.




Read more...
Subscribe to this RSS feed